COS’È IL BABY SHOWER E PERCHÉ STA DIVENTANDO UNA MODA ANCHE IN ITALIA

Se volessimo tradurre in italiano questa espressione potremmo farlo con “pioggia di regali”, ma la vera origine è diversa. Il termine shower infatti, prende origine da Franz Schauer, un gioielliere che nel 1700 voleva promuovere i suoi prodotti, definendoli “regali perfetti per i cittadini più ricchi”. Oggi i doni che vengono offerti da parte di parenti e amiche sono vestitini, pannolini, accessori e prodotti per l’igiene e per la cura del nascituro, e la festa è un’occasione per trascorrere qualche ora insieme in allegria, scambiarsi consigli e “coccolare” la futura mamma. Un’altra deroga recente riguarda la presenza maschile: un tempo questo era un appuntamento tutto al femminile, mentre ora – se la coppia lo preferisce – sono ammessi anche i futuri papà e relativi amici. Non solo, pare stia pian piano prendendo piede anche il Baby Shower al maschile, una sorta di addio al celibato in cui, però, si celebra la paternità imminente…

Il Baby Shower è una simpatica e originale tradizione americana che comincia a diventare di moda anche qui in Italia. Il motivo? È presto detto: è una festa! Una festa dai toni teneri e allegri, speciale soprattutto perché speciali sono i suoi protagonisti: i festeggiati infatti sono la futura mamma e il suo piccolo in arrivo. Si tratta di un party a tema “mamma e bimbo”, la cui organizzazione si basa principalmente sul sesso del bimbo perché sarà in base a questo che si sceglieranno inviti, regali e decorazioni. Come per ogni festa, tutto comincia dagli inviti: celesti, rosa, tutti colorati e dalle forme più disparate. Una volta scelto il tema della festa, tutto viene declinato seguendolo: cielo, nuvole e arcobaleni? I festoni saranno fatti di nuvolette e cicogne, i biscotti a forma di arcobaleno, i tovagliolini azzurri e bianchi. Se il tema scelto sono ciucci, biberon e tutti gli oggetti che utilizzano i bimbi nei primi mesi di vita, l’ invito sarà a forma di tutina da neonato e la tovaglia avrà una fantasia di ciucciotti.

Per il rinfresco, non c’è da preoccuparsi troppo: se ci si ritrova per merenda, te, dolcetti e biscottini saranno perfetti. Se la scelta ricade sulla cena, basterà chiedere a ogni ospite di contribuire con qualcosa da mangiare. A questo punto, resta solo da scegliere il piccolo cadeaux da lasciare alle invitate (quasi sempre sono tutte donne), e qui ci si può sbizzarrire: uno smalto colorato, sali da bagno, dolcetti accompagnati da un pensiero d’amore e gratitudine. Se invece si è ospiti di un Baby shower, bisognerà pensare a un regalo per la futura mamma: una torta di pannolini, un quadretto da appendere nella futura cameretta o dei prodotti da bagno saranno doni ideali e di certo apprezzati.

Baby Shower è anche il nome dell'evento gratuito organizzato da Fattore Mamma: interessanti conferenze di esperti e medici, corsi pratici e una shopper con tanti prodotti mamma e bimbo dei migliori brand, da conoscere e provare. Ci saremo anche noi di Tips&Tags, vi aspettiamo!

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

TIPS&TAGS IT  - vendite@tipsntags.com